CLOSE

Isola Rossa

Appartenente al territorio di Trinità D’Agultu e Vignola, l’agglomerato costiero dell’Isola Rossa, così chiamato per il colore dell’isolotto omonimo che lo fronteggia a circa 400 metri dalla costa, conserva un borgo marinaro ed una torre cinquecentesca, retaggio del dominio spagnolo. Il nucleo nasce nei primi del Novecento come borgata di pescatori nei pressi della Torre Aragonese e mantiene inalterata la sua identità fino al 1970 circa, quando inizia a diventare una ricercata meta balneare, facendo del turismo una delle sue risorse economiche principali. La borgata ha risposto a questa vocazione con la costruzione di varie strutture turistiche e residenziali, del porticciolo e dei diversi servizi presenti. Il piccolo porticciolo è situato proprio al centro del borgo, a due passi dalla via commerciale e dalla spiaggia principale.

LE SPIAGGE

La Marinedda
Poco prima di arrivare al centro del pittoresco borgo si trova la deviazione per la splendida spiaggia di La Marinedda. Stupenda e suggestiva, La Marinedda stupisce per le sue acque cristalline e il mare turchese, che contrastano con il verde della macchia mediterranea e con il colore acceso dei graniti.

Spiaggia Longa
Nel centro abitato della località Isola Rossa, si trova le bellissima spiaggia Longa. Una grande insenatura tra gli scogli di roccia rossa da vita una spiaggia si sabbia rosa ed un mare di chiarissimo colore azzurro con alcune tonalità di verde.

Cala Rossa
Meravigliosa spiaggia di sabbia bianca e fine, racchiusa tra rocce rosse e bagnata da un mare turchese è un posto incantevole per trascorrere del tempo in assoluta unione con la natura. Le fa da contorno una pineta il cui profumo forte riempie l’aria e richiami innumerevoli farfalle dai colori più diversi.

MAPPA

Share your thoughts